domenica 27 settembre 2020
  • 0
NEWS 10 febbraio 2016    
Per la Lorenzin la stepchild adoption è prostituzione. Ma non basta. Il DDL Cirinnà  va stoppato per intero

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin definisce la "stepchild adoption" la "vendita del proprio corpo per denaro". Giusto. Bene. Però il ministro si ferma lì, e - come molti, come troppi - appoggia il DDL Cirinnà sulle unioni di fatto. IL quale spalancherà poi le porte alla "stepchild adoption". Un cane che si morde la coda. E un falso problema. Il DDL Cirinnà fa rigettato per intero, "stepchild adopition" compresa , se si vuole per prima, ma non solo.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: