lunedì 22 aprile 2024
  • 0
Quel giorno in cui santa Katherine Drexel sbaraglià il Ku Klux Klan scatenando un tornado in Texas
NEWS 29 Agosto 2017    

Quel giorno in cui santa Katherine Drexel sbaraglià il Ku Klux Klan scatenando un tornado in Texas

da «Aleteia»

 

Katharine Mary Drexel (1858-1955) è stata una grande santa statunitense, beatificata da Papa san Giovanni Paolo II (1920-2005) il 20 novembre 1988 e proclamata santa il 1º ottobre 2000.

Fondatrice della congregazione delle Suore del Santissimo Sacramento, si votò particolarmente all'apostolato nei confronti degl'indiani e dei neri , fondando più di 100 missioni, 50 scuole per afro-americani e 12 per pellirosse.

La cosa però disturbò alquanto i suprematisti bianchi, in particolare i razzisti del Ku Klux Klan (KKK), che infatti nel 1922 minacciarono pesantemente via lettera le consorelle della santa annunciando persino l'intenzione di far saltare in aria la scuola e la chiesa che la congregazione aveva aperto a Beaumont, in Texas.

Le suore risposero allora prontamente con la preghiera. Qualche girono dopo un tornado distrusse la sede del KKK, uccidendon due suoi membri. Da allora i razzisti smisero di tormentare le suore.