domenica 25 ottobre 2020
  • 0
NEWS 22 marzo 2017    
Se sono gli ex anglicani a mostrarci lo splendore della liturgia. Celebrata ad Orientem

Con una dispensa del 20 giugno 1980, Giovanni Paolo II permise l'erezione negli Stati Uniti di parrocchie formate da ex anglicani convertiti al cattolicesimo che volevano però conservare alcuni elementi della propria tradizione liturgica. Dispensa che permise anche l'ordinazione di chierici sposati provenienti dalla Chiesa episcopaliana (come viene chiamata la Chiesa anglicana negli Usa) per il servizio appunto in tali comunità.

La prima di queste “provisional parishes” (parrocchie transitorie) fu quella di Our Lady of Atonement, creata nel 1983 nell'arcidiocesi di San Antonio, in Texas. Dove un percorso travagliato, martedì 21 marzo la Santa Sede ha accolto la richiesta di della comunità di entrare a far parte dell'Ordinariato personale della Cattedra di San Pietro, uno degli ordinariati nati dopo la promulgazione nel 2009 della costituzione apostolica Anglicanorum coetibus, per la cura pastorale dei cattolici provenienti dall'anglicanesimo. 

Nel video le suggestive immagini del sacramento della Cresima conferito nella chiesa di Our Lady of Atonement.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: