domenica 3 marzo 2024
  • 0
Si converte al cattolicesimo Ulf Ekman, popolarissimo predicatore protestante. Un tornado scuote la Svezia
NEWS 25 Marzo 2014    

Si converte al cattolicesimo Ulf Ekman, popolarissimo predicatore protestante. Un tornado scuote la Svezia

Classe 1950, Ulf Ekman è una vera e propria vedette del mondo protestante scandinavo. Anzi, lo era. Fondatore a Uppsala, in Svezia, di una comunità protestante pentecostale, Livets Ord (Parola di vita), divenuta negli anni una fucina di attività evangelizzatrici e missionarie, Ekman ha annunciato l’intenzione di farsi cattolico il 3 marzo, di domenica, mentre presiedeva il culto della sua congregazione pentecostale sostituendo con questa notizia il sermone ai suoi fedeli. E lo ha fatto dicendo che sua moglie e lui hanno visto nella Chiesa Cattolica «un grande amore per Gesù e una teologia sana, fondata sulla Bibbia e sui dogmi classici», hanno sperimentato «la ricchezza della vita sacramentale», hanno constatato la logicità del mantenere «una solida struttura sacerdotale che conserva la fede della Chiesa e che la trasmette alle generazioni successive» e hanno incontrato «la forza etica e morale, una coerenza che è capace di confrontarsi con la mentalità del mondo, e una cura amorevole verso i poveri e i più deboli». Débâcle totale, insomma, di Martin Lutero e di tutto ciò che nei secoli da lui è nato, ricusato punto su punto e rifiutato per insipienza da uno dei suoi massimi e più convinti seguaci. La goccia che ha fatto traboccare il vaso nel verso giusto è stato un video, “fatto in casa”, che Papa Francesco ha inviato a una Convention pentecostale in Texas richiamando all’unità dei cristiani.