sabato 31 ottobre 2020
  • 0
NEWS 11 settembre 2018    di Redazione
Il Vaticano risponderà al dossier Viganò

Con un comunicato rilasciato nel tardo pomeriggio di lunedì 10 settembre, il gruppo di 9 cardinali che assiste il Papa nel governo della Chiesa universale «ha formulato piena solidarietà a Papa Francesco a fronte di quanto accaduto nelle ultime settimane, consapevole che nell’attuale dibattito la Santa Sede sta per formulare gli eventuali e necessari chiarimenti».

La notizia ha fatto subito il giro del mondo, perché rappresenta una novità sul dibattito innescato dal memoriale pubblicato lo scorso 26 agosto dall’ex nunzio negli Stati Uniti monsignor Carlo Maria Viganò. Gli attesi «chiarimenti» da parte della Santa Sede saranno quindi formulati, bisognerà capire in che modo e forma.

Il comunicato è arrivato al termine della prima riunione della 26° sessione di lavoro del cosiddetto C9 impegnato dall’inizio del pontificato di Francesco alla riforma della Curia. Si preannunciano anche novità nella composizione stessa del gruppo di 9 porpore, infatti, si legge ancora nel comunicato, «il Consiglio di Cardinali, nella prima riunione della sua ventiseiesima sessione, disponendosi a consegnare al Santo Padre la proposta circa la riforma della Curia Romana elaborata nei primi cinque anni di attività, in vista della prosecuzione ha ritenuto di chiedere al Papa una riflessione sul lavoro, la struttura e la composizione dello stesso Consiglio, tenendo pure conto della avanzata età di alcuni membri».

Il riferimento all’età fa pensare a una probabile uscita dei cardinali Francisco Javier Errazuriz (cileno, 85 anni, invischiato nel caso abusi della chiesa cilena), George Pell (australiano, 77 anni, super prefetto dell’economia oggi in Australia per difendersi da accuse di presunti abusi risalenti a 40 anni fa) e Laurent Monsengwo Pasinya (Repubblica Democratica del Congo, 79 anni fra un mese)

 


Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: