mercoledì 28 febbraio 2024
  • 0
Veronica Pivetti debutta come regista. Ovviamente per dire che siamo tutti solo dei brutti omofobi
NEWS 20 Novembre 2015    

Veronica Pivetti debutta come regista. Ovviamente per dire che siamo tutti solo dei brutti omofobi

Ieri l’attrice Veronica Pivetti ha debuttato come regista con “Né Giulietta, né Romeo”. Una commedia. Di cosa si tratta? Dell’ennesima denuncia del fatto che «la nostra è una società fortemente omofoba».

Rocco, liceale di 16 anni con genitori separati, decide di rivelare ai genitori di essere omosessuale. Mamma e papà restano sconvolti dalla rivelazione, il quale fugge con alcuni amici per assistere a un concerto del suo idolo. Oche ovviamente è gay. “Miracolo”, la vicenda fa ricredere i genitori.

La solita manfrina, le solite quattro idee sfruttate e fasulle. Ma il danno che fa la cultura popolare sulla mentalità corrente è enorme.