martedì 16 agosto 2022
  • 0
NEWS 14 Marzo 2022    di Serafino Tognetti

Via Crucis, le 14 stazioni meditate da padre Serafino Tognetti

Mi è capitato diverse volte di partecipare alla Via Crucis del venerdì santo (ma anche di altre giornate penitenziali) ascoltando le varie meditazioni proposte dal sacerdote o dalla guida, il quale in genere si serve di libretti con riflessioni scritte da qualche autore spirituale. Altre volte le singole meditazioni venivano fatte lì per lì dai fedeli presenti, che erano stati precettati in precedenza per questo servizio.

Ho notato che sovente si parla delle sofferenze degli uomini, più che di quelle di Gesù. Vengono invocati i dolori dell’umanità: il grido degli sfruttati, dei poveri, degli emarginati, dei migranti, degli esuli, dei popoli in guerra, eccetera. Si conferma così quanto affermava il Cardinale Giacomo Biffi: “Il nome di Gesù viene usato come pretesto per parlare d’altro”, come a dire: si inizia col parlare di Gesù e si finisce col trattare di altro argomento.

Dobbiamo quindi ristabilire l’ordine delle cose: la Passione di Gesù è la Passione di Gesù. La via crucis è tutta sulle spalle del Signore. Quello che Egli ha fatto non l’ha fatto nessun altro, perché Egli solo è Dio, Egli solo è totalmente innocente, Egli solo è il Redentore.

Ho voluto quindi tentare di meditare – ma, lo ribadisco, in modo del tutto insufficiente – su quanto accaduto al Cristo nel giorno della sua via crucis. “Per l’obbedienza di uno solo tutti saranno costituiti giusti” (Rm 5,19), afferma san Paolo, e i nostri occhi devono essere puntati tutti lì. Come le folle, come le donne al Calvario, ora non rivolgiamo l’attenzione alle nostre sofferenze, per quanto gravi possano essere, perché c’è una sola via crucis: quella di Gesù.

Almeno una volta, almeno per un quarto d’ora, non pensiamo ai nostri guai, ma a quanto siamo costati a Dio. Il suo Sangue è il prezzo del nostro riscatto, e quel Sangue noi adesso lo adoriamo.

Via Crucis, le 14 stazioni meditate da padre Serafino Tognetti: CLICCA QUI


Potrebbe interessarti anche