domenica 31 maggio 2020
  • 0
NEWS 3 marzo 2018    
La Sagrada famiglia si apre per i suoi martiri

La Basilica della Sagrada Familia a Barcellona (Spagna) ospiterà la beatificazione di 16 martiri della Guerra Civile spagnola il 10 novembre e sarà presieduta dal cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi.

Secondo l’arcidiocesi di Barcellona, ​​i 16 martiri furono vittime della persecuzione religiosa degli anni ’30 e tutti morirono all’inizio della guerra civile spagnola, tra il 1936 e il 1937. Le tre congregazioni a cui appartengono i martiri si unirono in una causa di beatificazione congiunta nel 2000.

Il gruppo comprende sacerdoti, persone consacrate e laici; giovani e vecchi; fratelli studenti e superiori; lavoratori, genitori ed educatori: tutti loro servi, per il Vangelo e l’amore di Dio, fino al momento della resa del martirio “, dicono dell’Arcidiocesi di Barcellona.

Essi affermano inoltre che questi martiri sono stati un  modello per “bambini, giovani e vecchi” che hanno trovato in loro “intercessori e guide nel cammino. I nuovi beati trasmettono un messaggio attuale di portata ecclesiale che nell’Anno del Sinodo dei giovani, presenta un’esperienza ecclesiale di fede, devozione e discernimento vocazionale”.

I Superiori Generali di queste congregazioni hanno espresso la loro soddisfazione per poter celebrare questa beatificazione nella Basilica della Sagrada Familia.


Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: