sabato 16 ottobre 2021
  • 0
di Giuliano Guzzo
il Timone N. 204 di Marzo 2021

Kuby: «Cristiani in politica senza fare sconti»

Gabriele Kuby è tornata. La sociologa lodata da papa Benedetto XVI come «impavida guerriera» è nuovamente sugli scaffali delle librerie italiane con In politica da cristiani (Ares, 2021), un saggio che, come evidenzia già il titolo, funge da roadmap  per l’impegno dei cattolici  nelle istituzioni.

È un testo molto stimolante e ricco di spunti, Il Timone ha avvicinato l’autrice. Ex sessantottina, Gabriele Kuby lancia il suo allarme sulla democrazia sgretolata: «La politica è diventata un gigantesco apparato manipolatorio, nel quale i massmedia giocano un ruolo centrale. I massmedia si sono trasformati in strumenti delle strutture di potere, che per mezzo di metodi manipolatori altamente sofisticati influenzano e dirigono l’opinione pubblica. Qualsiasi forza che osi mettere in questione la coalizione sinistra-verde – di cui nel frattempo fanno parte ormai anche i così detti partiti cristiano-democratici – viene prontamente demonizzata sia sul piano nazionale che internazionale. Una gravissima minaccia alla libertà…» (per leggere l’intervista abbonati o acquista Il Timone)

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche