lunedì 29 novembre 2021
  • 0
di Vittorio Messori
il Timone N. 169 di Gennaio 2018

Una sorpresa del beato Faà di Bruno

Un “Vivaio” – questo mese e il prossimo – del tutto diverso e del tutto sorprendente. Sorprendente innanzitutto per me. Penso di avere il dovere di raccontare – con l’umiltà doverosa e con un po’ di timore – quanto mi è successo. Nella prossima “puntata“ faremo qualche riflessione. Ma per ora stiamo ai fatti. Ecco qui.

Il mattino del 29 marzo dell’anno scorso – tornato a casa dal solito bar sulla riva del lago, dove faccio colazione e leggo i quotidiani- suona il telefono cellulare: è un docente, che non conosco, del Politecnico di Torino che mi annuncia una novità che mi sorprende e mi rallegra. Mi dice che il Dipartimento di Matematica del suo Istituto (uno dei più prestigiosi d’Europa) ha deciso di organizzare per il 22 settembre un convegno dal titolo: «Francesco Faà di Bruno matematico».

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche