domenica 03 luglio 2022
  • 0
NEWS 21 Giugno 2022    di Redazione

La Bbc ai suoi tirocinanti: «Dovete diventare lobbisti Lgbt»

Sono anni che la Bbc, pur godendo ancora di prestigio, non viene più ritenuta imparziale. Non dopo che ha mandato in onda documentari smaccatamente pro eutanasia – come fece un decennio fa con Terry Pratchett: Choosing to Die -, ha dato spazio all’«antinatalismo ambientalista» e si è dimostrata «anticattolica e, in tema di religione, decisamente ignorante», come denunciato da Catherine Utley, giornalista che sa quel che dice dato che proprio per la Bbc ha lavorato decenni, dal 1983 al 2002.

Ciò detto, è difficile non rimanere colpiti da come la più antica emittente nazionale al mondo seguiti ad offrire una visione ferocemente militante dell’informazione. Prova ne sia quanto accaduto anche nei giorni scorsi quando – secondo ricostruito dal Telegraph – in occasione d’una sessione di formazione destinata ai tirocinanti è stato chiesto loro, apertamente, di fare propaganda arcobaleno. Più precisamente, la richiesta avanzata è stata di darsi da fare in favore dei diritti transgender.

L’esortazione a fare un giornalismo di parte, secondo quanto filtrato sui media inglesi, è venuta da una fonte di sicura ortodossia Lgbt: Global Butterflies, gruppo assunto dalla Bbc per svolgere la formazione al suo personale più giovane. «Dovete usare i vostri poteri di alleatici magici» per «influenzare i politici» e far cambiare le opinioni in favore delle persone che cambiano genere, è stato apertamente chiesto ai tirocinanti. Alcuni dei quali verosimilmente saranno rimasti scossi da una simile richiesta; ma tant’è.

Fortunatamente, dinnanzi a una tale notizia, c’è chi si è posto qualche domanda. Come ha fatto il giornalista Stephen Nolan, presentatore di Bbc Radio Ulster, il quale ha commentato così: «Il personale della Bbc è composto da giornalisti, non da militanti. Ma se a chi lavora alla Bbc viene detto di essere lobbista – anzi, ciò viene detto ai giovani e più impressionabili tirocinanti già all’inizio della loro carriera qui -, in che modo le notizie possono essere imparziali?». Inutile sottolineare come quella di Nolan sia davvero una gran bella domanda.

Abbonati alla rivista..c’è lo sconto!

 


Potrebbe interessarti anche