lunedì 24 giugno 2024
  • 0
Voci alternative sul Timone di febbraio
NEWS 1 Febbraio 2024    di Lorenzo Bertocchi

Voci alternative sul Timone di febbraio

Il nuovo numero è disponibile in formato cartaceo e digitale per raggiungerti dove vuoi a casa tua. In edicola a Roma e Milano (fino a Monza)

NOI OMOSESSUALI CHE CERCHIAMO PAROLE DI VERITA’

La Dichiarazione Fiducia supplicans ha aperto nella Chiesa cattolica a nuove benedizioni pastorali per le coppie “irregolari” e dello stesso sesso. In questo slancio di accoglienza c’è il rischio di dimenticare qualcosa e qualcuno. Sul Timone di febbraio le testimonianze controcorrente di Philippe Arino, Nino Spirlì, Giorgio Ponte e altre voci di una minoranza che rischia di essere dimenticata

INTERVISTA A EDUARDO VERASTEGUI – SOUND OF FREEDOM

In Italia il film Sound of Freedom – Il canto della libertà. «È più di un film, è un movimento globale contro la tratta dei minori». Raffaella Frullone intervista Eduardo Verastegui, attore e produttore

LA FEDE HA RADICI IN PROVINCIA

Giorgio Gandola ci ricorda che sì, in Italia la fede conserva meglio le proprie radici in provincia; lo scrittore Mirko Volpi si spinge al Nulla salus extra provinciam, ricordando come la lentezza del vivere fuori dalle grandi città possa essere benefica; il poeta Davide Rondoni racconta poi il suo «cattolicesimo di rito romagnolo», come esempio di fede incastonata nel territorio, mentre Francesco Giubilei spiega perché, nonostante tutto, lo Strapaese è destinato a non estinguersi. Infine, la toccante testimonianza di don Pierre Laurent Cabantous, il “don Camillo di Cervia”, che racconta di una “civiltà parrocchiale” che ancora resiste.

PORNOSTAR LE PRIME VITTIME DEL LORO MONDO

Una triste e lunga scia di suicidi, di storie di droga e depressione. Matteo Carnieletto racconta quello che non si dice sui film a luci rosse

GUGLIELMO MARCONI E I RADIOMESSAGGI CHE HANNO FATTO LA STORIA

Nel 2024 si celebrano i 150 anni della nascita dell’inventore della radio. Francesco Agnoli racconta il rapporto di Marconi con Mussolini e Pio XI. E poi un prezioso contributo di padre Federico Lombardi, già direttore di Radio Vaticana e della Sala stampa della Santa Sede sulla nascita di Radio Vaticana

LA RAI DIVENTA NONNA E NON LI PORTA BENISSIMO

La Tv di Stato è invecchiata ed è diventata sempre più ideologica e banale, ben oltre la mera lottizzazione. Ma è ancora una presenza importante nel sistema mediale del Paese. L’articolo di Armando Fumagalli

L’ULTIMA RIVOLUZIONE DI MICHELA MURGIA

“Dare la vita”, uscito in gennaio, è stato completato dalla scrittrice sarda poco prima di morire. Un libro subito incensato, forse perché attacca (ancora) la famiglia e la maternità. Di Mario A. Iannaccone

IO, CAMPIONE DI LOGICA VI DICO CHE LA FEDE È RAGIONEVOLE

Amante della matematica e già vincitore tre volte, l’ultima nel 2023, di una gara nazionale di intelligenza, Carlo Martinucci coltiva una speranza cristiana: «Che Gesù, Verità, mi permetta di avvicinarmi a Lui»

LE RUBRICHE

Sul Transatlantico con Mauro Mazza, per parlare di politica e dintorni. E poi, “Un vescovo risponde” di monsignor Francesco Cavina, “Il Kattolico” di Rino Cammilleri; Giacomo Samek Lodovici con “Filosofando”; la “Riscoperta del sacro” di Andrea Zambrano e Gianpaolo Barra in Zona Cesarini; Sara Alessandrini ci accompagna sugli “Itinerari religiosi”; Luisella Scrosati con “L’abito lo fa il monaco”; Jacopo Coghe ci invita a #Restiamoliberi uno spazio di lotta e di vita; “Schermi” a cura di Armando Fumagalli; la “Rosa del Timone”, pagellone sportivo del mese a cura di Tommaso Scandroglio, Raffaella Frullone è “Catt woman”. La Matita blu la imbraccia Cristina Gauri su Sfera Ebbasta.

Germano Dottori va “Oltre confine” per leggere cosa succede nei grandi scenari della geopolitica mondiale; Fabio Dragoni si cimenta tra “Draghi e Dragoni” per raccontare l’intreccio tra economia e politica; Mirko Volpi, superbo linguista ed esperto di Oceano padano, ci offre gli originali racconti delle “Cronache dall’oceano padano”. Infine, “Ci vuole Costanza”, ossia il punto di vista di Costanza Miriano, editorialista d’eccezione ogni mese con noi.

Abbonamento
Regala un abbonamento