domenica 16 gennaio 2022
  • 0
di AA. VV.
il Timone N. 212 di Dicembre 2021

Attenti al lupo

Siete assaliti dai “volontari” di turno che vi chiedono aiuto per eliminare la fame nel mondo o ridurre i gas serra? Occhio, perché è una galassia di realtà in cui spesso i conti non tornano. Mario A. Iannaccone si chiede: ma dove vanno a finire le nostre offerte? Scandali più o meno importanti ci fanno spesso diffidare…

Nel 2014 uscì un romanzo dal titolo I buoni, lo scriveva Luca Rastello, giornalista scomparso nel 2015. Quel libro viene riscoperto sul Timone da Marco Respinti. Svelava in qualche modo un sistema che fa del male sofferto da alcuni, e del bene cui l’anima dell’uomo buono è disposta, un business ricco e un trampolino potente.

Infine, Giorgio Gandola ricorda che ci sono i buonissimi. Quelli seduti dalla parte giusta della storia, che stabiliscono i dogmi della nuova fede e per chi non si inchina scatta il tribunale dell’inquisizione. Tra Metoo, cancel culture, i Ferragnez e i Saviano, passando per il salotto di Fazio e le scorribande della buona Michela Murgia…

Per leggere il Primo piano acquista Il Timone o abbonati

 

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche