martedì 03 agosto 2021
  • 0
di Fabio Dragoni
il Timone N. 204 di Marzo 2021

I soldi se non ci sono si fanno

«Quando si inietta liquidità in Europa ci serviamo soprattutto delle banche grazie al ruolo che hanno nell’economia. Sono la nostra cinghia di trasmissione. Non ovunque è così. Negli Stati Uniti si utilizzano soprattutto i mercati finanziari. Detto ciò, qual è il modo migliore per distribuire liquidità? Effettivamente alcune delle nuove idee legate alla politica monetaria – come, ad esempio, la Mmt – non sono state mai discusse all’interno del Consiglio direttivo della Bce ma dovranno essere prese in considerazione e quindi misurate alla prova dei fatti». Così parlava Mario Draghi il 23 settembre 2019, congedandosi dal suo incarico di fronte al Parlamento Europeo.

Cosa è la Mmt? L’acronimo che sta per Modern money theory, traducibile in Teoria della moneta moderna. «È un brand. Ma volendo anche un nome improprio. Io che la Mmt la studio e la promuovo posso dirvi che non è affatto moderna. E pensandoci bene non è… (per leggere l’articolo abbonati o acquista Il Timone)

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche