venerdì 30 ottobre 2020
  • 0
di AA. VV.
il Timone N. 199 di Ottobre 2020
Jocelyne della terra e del cielo

Due vite, eppure una. Jocelyne Khoueiry dell’azione e del pensiero, della guerra e della pace, del possibile e dell’impossibile. Jocelyne è stata singolare voce femminile di autorevolezza, profondamente cristiana e altrettanto araba. Niente a che vedere con le donne mediorientali proposte dal carrozzone mediatico. Scrivere di lei significa accettare che molti opposti si tocchino e sapere di non poter disporre di adeguate parole. Tuttavia, una sorta di dovere s’impone, affinché permanga viva l’icona della sua memoria.

Due vite. La prima sembra nascere da una famosa fotografia, dove appare in uno scenario di guerra metropolitana. Con tutta la bellezza e l’energia dei vent’anni, Jocelyne è appostata alla saracinesca di un edificio. Imbraccia un fucile d’assalto, convintamente diretto verso un punto nemico. Le compagne dietro, pronte a coprirle le spalle. Una tensione…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Ottobre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: