venerdì 17 settembre 2021
  • 0
di Andrea Lavelli
il Timone N. 209 di Settembre 2021

«Se vuoi essere virile ti conviene essere cattolico»

Fare una chiacchierata con Bear Woznick significa tuffarsi nel mondo di quell’America cattolica sorridente, tosta e combattiva che riempie il cuore di speranza e che negli ultimi tempi sta rimettendo al centro dell’attenzione ecclesiale l’importanza di una predicazione rivolta agli uomini, ai maschi, affinché riscoprano la propria chiamata a vivere virilmente la propria vita e, in particolare, la propria vita di fede.

Significa scoprire che «fare la volontà di Dio è la cosa più appagante, entusiasmante, avventurosa e radicale che tu possa fare nella tua vita», per dirla proprio con le parole di Woznick, oblato benedettino, sposato, padre di quattro figli e commercialista che vive dividendosi tra le Hawaii e Cocoa Beach, in Florida. «Vogliamo mostrare agli uomini che puoi essere un vero uomo e allo stesso tempo amare Gesù», dice, ed è proprio questa la missione che sta portando avanti attraverso Deep adventure Ministries, che raccoglie tutte le iniziative di evangelizzazione che da anni sta mettendo in campo e che hanno in comune lo sport.

Un mondo in cui Woznick si trova parecchio a suo agio, se pensiamo che a 67 anni compiuti ancora pratica e insegna surf e vanta due titoli mondiali di tandem surfing (surf in coppia) e diversi titoli individuali. Pratica inoltre immersione,…

Per leggere l’intervista acquista Il Timone o abbonati

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche