mercoledì 29 giugno 2022
  • 0
NEWS 1 Giugno 2022    di Lorenzo Bertocchi

Per non essere schiavi c’è il Timone di giugno

Il nuovo numero è disponibile in formato cartaceo e digitale per raggiungerti dove vuoi a casa tua. In edicola a Roma e Milano (fino a Monza) da sabato 4 giugno.

SIGNORE & SCHIAVE DEL WEB

Inchiesta sulla nuova frontiera dell’hard dove, tra corpi e carte di credito, le ragazze sono ridotte a numeri. Raccontata da chi ci è passata per prima in Italia. Un’inchiesta di Cristina Gauri e una lettera di suor Anna Monia Alfieri, senza prediche, a una donna desiderosa di cambiare. Altrimenti si sta «come d’autunno sugli alberi le foglie».

LIBERI DAI BOSS

Lorenza Formicola intervista don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano a Napoli che vive sotto scorta dal marzo scorso. Alfredo Mantovano, vice presidente del Centro Studi Livatino, riparte dal discorso di Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi nel 1993, e Domenico Airoma, Procuratore di Avellino e vice presidente del Centro Studi Livatino, spiega come è cambiata la piovra.

VERITA’ LA PRIMA VITTIMA DELLA GUERRA

Anche nel conflitto in Ucraina si combatte con notizie e smentite. C’è un solo possibile rimedio: tenere alta la guardia. Giuliano Guzzo e Roberto Vivaldelli con i reporter Fausto Biloslavo e Toni Capuozzo.

L’ULTIMO SCHERZO DI SAN FILIPPO NERI

Luigi Piras indaga come da Cincinnati a Brisbane, passando per Londra e Biella, crescono le vocazioni e gli apostolati degli oratoriani. Padre Simone Raponi ci porta a conoscere meglio san Filippo Neri e padre Tiziano Sterli intervistato da Valerio Pece svela qual è il Dna di questa famiglia religiosa. Emiliano Fumaneri si incammina sui sentieri della storia per incontrare i tanti oratoriani che hanno lasciato un segno, da Baronio al cardinale Newmann

MANESKIN, CONFORMISMO SUL PALCO

Canta e incanta, eppure la premiatissima band romana, appiattita sul pensiero liberal, di rivoluzionario ha ben poco. Gli alternativi e ribelli di un tempo erano tutt’altra cosa. Di Giorgio Gandola.

«UOMINI COME DEI»

La felicità che viene promessa oggi dalla rivoluzione digitale deriva dalle profezie di H. G. Wells e Julian Huxley. Di Francesco Borgonovo.

ANDREA COSTA E LA RIVINCITA DI DIO

Un documento dell’Archivio diocesano di Imola ripropone una polemica fortissima che seguì la morte, avvenuta nel 1910, del principale apostolo del socialismo italiano. Si confessò prima di morire? Di Lorenzo Bertocchi.

È IN MOSTRA IL FASCINO DELLA MADDALENA

La prima testimone della risurrezione di Gesù, la discepola misteriosa e spesso travisata, ha colto l’interesse degli artisti lungo i secoli. Ai Musei di San Domenico a Forlì l’occasione per indagare il suo volto e la sua storia. Di Sara Magister.

E poi, “Un vescovo risponde” di monsignor Francesco Cavina, “Il Kattolico” di Rino Cammilleri; “L’abito lo fa il monaco” di Luisella Scrosati; Giacomo Samek Lodovici con “Filosofando”; Mario A. Iannaccone esercita la sua Matita blu su Wikipedia; la “Riscoperta del sacro” di Andrea Zambrano e Gianpaolo Barra in Zona Cesarini; “Schermi” a cura di Armando Fumagalli; la “Rosa del Timone”, pagellone sportivo del mese a cura di Tommaso Scandroglio, Raffaella Frullone è “Catt woman”. Sara Alessandrini con i suoi “Itinerari religiosi”, ci accompagna sulla Via Mater Dei.

Germano Dottori va “Oltre confine” per leggere cosa succede nei grandi scenari della geopolitica mondiale; Fabio Dragoni si cimenta tra “Draghi e Dragoni” per raccontare l’intreccio tra economia e politica; Franco Nembrini diventa per noi “L’Orso siberiano” e sbranare così ogni luogo comune sull’educazione e la scuola; Mirko Volpi, superbo linguista ed esperto di Oceano padano, ci offre gli originali racconti delle “Cronache dall’oceano padano”. Infine, “Ci vuole Costanza”, ossia il punto di vista di Costanza Miriano, editorialista d’eccezione ogni mese con noi.

Abbonamento
Regala un abbonamento