lunedì 19 agosto 2019
  • 0

News

Canada. Se l’arcidiocesi di Saint John’s si unisce spiritualmente al Gay Pride locale

30-06-2017

«Quest'anno, come parte delle celebrazioni dell'LGBTQ Pride dell'[arcidiocesi] di St. John's, si terrà una secondo evento multiconfessionale».Così si legge nel bollettino dell'arcidiocesi di Saint John's, o San Giovanni di Terranova, in Canada, in merito a un appuntamento ecclesiale fissato per il 13 luglio. Nella città di Saint John's, infatti, è in programma dal 10 al 16 luglio la settimana dell'orgoglio Lgbt.«Persone di fede», si legge nell'annuncio, «si riuniranno per condividere le loro riflessioni sul tema «Andare avanti con speranza». Persone di diverse tradizioni religiose si ritroveranno per testimoniare e condividere storie, cantare inni di gioia e celebrare il nostro comune desiderio di camminare con speranza. Partecipate a questo momento di fede, per aiutarci a costruire una comunità accogliente e caritatevole».L'arcidiocesi di San Giovanni di Terranova è guidata dall'arcivescovo Martin William Currie. Durante il Sinodo del 2014, parlando alla Cbc, Currie aveva affermato: «Speriamo di poter trovare una soluzione per cui le unioni [dello stesso sesso] siano accettate e rispettate e possano aver parte alla vita della Chiesa».

«Cappuccini con Giovanni Paolo II». Dagli Usa un video vocazionale con un memorabile discorso

30-06-2017

Si intitola «La vocazione cappuccina con il santo papa Giovanni Paolo II» il nuovo video per la promozione delle vocazioni diffuso dalla provincia cappuccina del Midwest superiore, negli Stati Uniti. Una serie di immagini della vita dei religiosi francescani sullo sfondo di un discorso di Wojtyla tenuto in Cile nel 1987. Discorso memorabile, per intensità e chiarezza, sulla nostra sete di vita vera, di vita eterna, e sull'unico che la può soddisfare: Gesù Cristo. Tutto da vedere (audio in spagnolo con sottotitoli in inglese).

Neonati fucilati, donne sventrate, seminari distrutti. Cosa sta succedendo in Congo

30-06-2017

In nove mesi sono morte oltre 3.300 persone in scontri tra ribelli ed esercito. Il presidente Kabila continua a rinviare le elezioni per restare al potere

Manila, oltre 50mila fedeli celebrano il 36° anno del movimento cattolico «Coppie per Cristo»

30-06-2017

Incontri sulla vita familiare, la teologia del corpo umano, l'evangelizzazione e la collaborazione tra laici e clero. Il card. Fox Napier: «Coppie per Cristo (CFC) è un dono di Dio al mondo e si impegna a rinnovare la vita familiare». Mons. John F. Du: «La fiducia in Cristo permette di condividere con gli altri la fede». George Campos, presidente di CFC: «Rinnoviamo il nostro impegno a fare di più per le famiglie, con amore, impegno e gioia».

Santo Padre Francesco, Le vogliamo un bene dell’anima come ne vogliamo al piccolo Charlie. Come facciamo a fermare la mano di chi lo vuole morto?

29-06-2017

Con rapidità soprendente, la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha dato ragione ai tribunali britannici che hanno condannato a morte Charlie Gard, il piccolo di dieci mesi affetto da una rara malattia genetica. «La decisione è finale», dicono i giudici di Strasburgo. La sentenza segna un salto di qualità spaventoso nella deriva nichilista dell'Europa. Per questo scriviamo accorati al Pontefice.

Anche a Milano la preghiera di riparazione per il Gay Pride. Gioveda 29 processione per le vie del centro

28-06-2017

Dopo Reggio Emilia e molte altre città italiane anche Milano scende in campo per riparare alle offese del Gay Pride. E lo fa con una processione pubblica di riparazione che avrà luogo domani sera. Appuntamento alle 19.15 in Piazzale Cadorna con partenza della processione che terminerà in Largo Cairoli-angolo via Minghetti. Il popolo cattolico che non si piega alla dittatura dell'omosessualismo scende ancora una volta in strada per quella che è stata ormai ribattezzata la marcia di riparazione contro i pride. Tanti se ne stanno svolgendo in tutto il Paese e altrettante sono le veglie che sono nate spontaneamente in pochi giorni...

Grygiel: abbiamo pastori che tacciono la verità  per paura del padrone di questo mondo

28-06-2017

«[...] La situazione diventa pericolosa quando questo o quell'altro pastore, oppure arcipastore, cominciano a parlare della Parola di Dio come se esercitassero un potere su di Essa. Inginocchiati davanti al padrone di questo mondo, mettono disordine negli uomini. Subordinano la loro vita con Dio al proprio discernimento, come e fino a che punto li obblighi il Decalogo inciso dal dito di Dio nei loro cuori per la difesa dell'amore affidato al loro lavoro, come debbano comprendere la propria esperienza del bene e del male soprattutto alla luce dei loro condizionamenti storici...

Volontari pro-life come servi inutili. Visto un certo andazzo, perà, più che altro inutili e basta…

28-06-2017

Se ti nominano un abortista alla Pontifica Acacdemia per la Vita...

A Messa «Per lo Ius soli, preghiamo». A Messa per lo Ius soli, preghiamo? Ma facciamo il piacere…

28-06-2017

Accade nella chiesa di Bellaria Centro, parrocchia Sacro Cuore di Gesù

La stola dei sacerdoti? Era il segno distintivo dei membri della gerarchia imperiale romana

27-06-2017

Uno degli indumenti più significativi indossati da un membro del clero ordinato è una semplice striscia di materiale chiamata stola. L'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Vaticano spiega che «la stola è l'elemento distintivo del ministro ordinato e si indossa sempre nella celebrazione dei sacramenti e dei sacramentali. E una striscia di stoffa, di norma ricamata, il cui colore varia secondo il tempo liturgico o il giorno del santorale»...

Il teologo dell’Arabia Saudita che chiede alla Fifa di vietare ai giocatori di farsi il segno della croce

27-06-2017

Alarefe Mohammed, un religioso musulmano dell'Arabia Saudita, professore alla King Saud University, tramite il suo account Twitter ha chiesto alla FIFA di non permette ai giocatori di farsi il segno della croce sui campi di calcio perchè è un gesto che offende la religione islamica.

Sette bugie sette sullo ius soli. La verità  su una legge che porterebbe solo storture e paradossi

27-06-2017

Un articolo importante di Alfredo Mantovano, magistrato

Nella Cina comunista «lavano» il cervello al vescovo di Wenzhou per piegarlo a obbedire

27-06-2017

Il vescovo di Wenzhou (Zhejiang) sarebbe sottoposto a lavaggio di cervello per farlo aderire all'Associazione patriottica. Mons. Shao appartiene alla comunità sotterranea. E la prima volta in tre anni - da quando sono ripresi di dialoghi Cina-Santa Sede - che la Sala Stampa si esprime su un vescovo arrestato. Il dolore dei fedeli per il troppo silenzio. Per mons. Shao aveva parlato anche l'ambasciatore tedesco a Pechino, Michael Clauss. L'invito a pregare per mons. Shao e per «il cammino della Chiesa in Cina».

L’arcivescovo di Liverpool ordina in ‘rito antico’ due sacerdoti. Vi immaginereste una scena simile in Italia?

26-06-2017

Qui alcune foto dell'ordinazione in «rito antico» avvenuta sabato scorso alla St Mary's Shrine Church, Warrington. Consacranate è stato l'arcivescovo di Liverpool, monsignor Malcolm McMahon. I due novelli sacerdoti, Alex Stewart e Krzysztof Sanetra, appartengono alla Fraternità Sacerdotale di San Pietro (FSSP), notoriamente legata alla forma straordinaria del rito romano. Quella di sabato è stata la prima ordinazione in «rito antico» da decenni in UK.

I 150 anni perduti della Sindone portano in Grecia. Un nuovo tassello per risolvere l’enigma

26-06-2017

Il tentativo di ricostruire una cronistoria delle vicende della Sacra Sindone ha sempre dovuto confrontarsi con un periodo oscuro di circa centocinquanta anni - quello che io ho chiamato il periodo degli «anni perduti» (Alessandro Piana, Sindone gli anni perduti, Sugarco, Milano 2007) - durante i quali se ne perdono completamente le tracce...

«Le Samoa sono una nazione cristiana fondata da Dio Padre, Figlio e Spirito Santo»

26-06-2017

43 dei 49 deputati samoani hanno approvato all'inizio di giugno 2017 l'aggiunta di un terzo paragrafo al primo articolo della Costituzione. L'articolo entrerà in vigore non appena approvato dal capo dello Stato.

Chiara Corbella Petrillo muove un passo verso gli altari. La difesa della vita, la santità  dell’esistenza

26-06-2017

Il 13 giugno, anniversario della nascita al cielo della giovane madre, si è aperta la causa di beatificazione

«Nel cattolicesimo c’è un pensiero non cattolico che potrà  divenire il più forte, ma…»

26-06-2017

Paolo VI a Jean Guitton: «C'è un grande turbamento in questo momento nel mondo della Chiesa, e ciò che è in questione è la fede. Capita ora che mi ripeta la frase oscura di Gesù nel Vangelo di san Luca: «Quando il Figlio dell'Uomo ritornerà, troverà ancora la fede sulla Terra?». Capita che escano dei libri in cui la fede è in ritirata su punti importanti, che gli episcopati tacciano...»

La forza del Rosario e la fede di un padre: bambina rapita dall’Isis ritrovata dopo tre anni

23-06-2017

Nell'agosto 2014, i terroristi dell'ISIS rapirono Cristina, una bimba di tre anni, dalle braccia di sua madre a Bakhdida in Iraq settentrionale. Da allora suo padre, Khouder Ezzo, ha pregato ogni giorno il Rosario chiedendo il suo ritorno...

Bux: siamo in una crisi di fede, il Papa come Paolo VI dopo il Concilio corregga il pensiero non cattolico

23-06-2017

«Siamo in una piena crisi di fede! Quindi, per fermare le divisioni in corso, il Papa, come Paolo VI nel 1967, di fronte a teorie erronee che circolavano poco dopo la conclusione del Concilio, dovrebbe fare una dichiarazione o professione di fede, affermando ciò che è cattolico e correggere quelle parole e quei gesti ambigui ed erronei - i suoi e quelli dei vescovi - che sono interpretati in maniera non cattolica».

Il caso Charlie Gard: quando nel nostro mondo diventa un trucco anche l’autodeterminazione

23-06-2017

Lo insegna la tragedia di Charlie. L'evidenza del nostro tempo, persino la cronaca, mostra che la soluzione per risolvere molti dei problemi più spinosi è semplicemente l'eliminazione fisica delle persone che li hanno, imperniata sull'idea '’ falsa '’ che siamo al mondo per volontà e godimento nostr

Da cattolici si puà lecitamente avere idee diverse, ma lo «ius soli» assomiglia a una trappola

23-06-2017

Il parere di un autorevole opinionista cattolico, esperto di Africa e di migrazioni

Chieffo 10 anni dopo. «Voglio cantarti Signore finchè avrà respiro, niente mi puà più fermare perchè…»

21-06-2017

E verrà come il sole che sorge al mattino,volerà come il vento che vola lontano,canterà, canterà come canta un bambino,correrà come chi vuole dirti:«E vicino! Il Signore è qui!»

2007, il card. Dias a Lourdes: oggi Maria ci chiama a far parte della sua legione contro le forze del male

21-06-2017

Qui, a Lourdes, come dovunque nel mondo, la Vergine Maria sta tessendo un'immensa rete nei suoi figli e figlie spirituali per lanciare una forte offensiva contro le forze del Maligno nel mondo intero, per chiuderlo e preparare così la vittoria finale del suo divin Figlio, Gesù Cristo. La Vergine Maria oggi ci invita ancora una volta a fare parte della sua legione di combattimento contro le forze del male...

Charlie Gard per il momento è salvo. La Corte Europea dei diritti umani blocca il suo assassinio

21-06-2017

I genitori ora sperano nella sentenza definitiva. I medici non cambiano idea: è solo sofferenza

Chi mostra di non sapere il Corano a memoria, muore. La mano assassina dell’ISIS sulle Filippine

21-06-2017

Le testimonianze dei cristiani di Marawi, che i musulmani hanno salvato dalla furia omicida dell'Isis. «Pensavo fosse la fine, ringrazio Dio per questi musulmani»

Il teologo convertitosi dal protestantesimo, che converta il giovane ebreo, che si fece certosino…

20-06-2017

Raphael Neil Diamond, nacque a Brooklyn negli Stati Uniti il 22 aprile del 1923, fece diversi studi, tra cui anche la musica ed il canto gregoriano, oltre alla teologia e filosofia come abbiamo visto alla Fordham University. Il mentore Von Hildebrand e la passione per il canto gregoriano lo spinsero dapprima a diventare cattolico ed in seguito a decidere di entrare nella Grande Chartreuse nel 1952, laddove fece la professione solenne l'8 settembre del 1954...

Amoris Laetitia. La lettera di Caffarra e il silenzio del Papa, mentre il caos dottrinale avanza

20-06-2017

E con grande amarezza che pubblichiamo oggi la lettera inviata due mesi fa dal cardinale Caffarra con la richiesta di udienza per i quattro cardinali che lo scorso 16 settembre hanno firmato i Dubia. Nessuna risposta ai Dubia, nessuna risposta neanche ora...

Allarme denatalità  Istat. Ma perchè non ricordano che tutto comincià con divorzio e aborto?

20-06-2017

Considerazioni attonro al nuovo rapporto dell'Istituto italiano di statistica

Scandalo della Pontificia Accademia per la Vita: Paglia ‘copre’ i nuovi membri. Ecco le prove

19-06-2017

Lo scandalo internazionale suscitato dalla nomina a membro ordinario della Pontificia Accademia per la Vita (PAV) del professor Nigel Biggar (clicca qui e qui), ha costretto il presidente della PAV, monsignor Vincenzo Paglia, a rilasciare un'intervista chiarificatrice a Vatican Insider, a un mitissimo Andrea Tornielli. C'era una remota speranza di potere cogliere almeno un barlume di ravvedimento e autocritica, ma purtroppo bisogna concludere che la toppa è peggio del buco...

La Chiesa Cattolica è il nostro tesoro. Dobbiamo amarla, rispettarla, difenderla

17-06-2017

«E io ti dico: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli, e tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli» (Mt 16, 18-19) )

Due missionari cristiani cinesi uccisi in Balucistan dall’ISIS. Il giornale del PC: convertirsi è un rischio

16-06-2017

Due giovani, di 24 e 26 anni, sono stati rapiti e uccisi a Quetta (Balucistan). Facevano parte di una comunità missionaria con legami in Corea del Sud. Timori che l'incidente incrini l'amicizia Pechino-Islamabad. Il giornale vicino al Partito comunista cinese mette in guardia dal farsi usare come «missionari» e come «spie».

L’«altra droga» di Medellin: legalizzato il primo «matrimonio» poligamo omosessuale

15-06-2017

L'avvocato dell'associazione Lgbt: 'E' un riconoscimento che esistono altri tipi di famiglie'

Lo conferma uno studio: l’educazione sessuale a scuola è semplicemente un boomerang

13-06-2017

A suffragarne l'inutilità ci pensa un vastissimo e direi definitivo studio con il quale, esaminando i dati provenienti da più di 55.000 giovani 14-16enni sottoposti a programmi di salute sessuale e riproduttiva provenienti dall'Africa sub-sahariana, dall'America Latina e dall'Europa, seguendoli da uno a 7 anni i ricercatori hanno concluso che detti corsi scolastici «non hanno alcun effetto sul numero di giovani persone infette da HIV ed altre malattie sessualmente trasmissibili» (Cochrane Database of Systematic Reviews, 2016).

Italia in rotta. Boom di divorzi in nome della legge, esito funesto di 50 anni di «scelte religiose»

12-06-2017

Dal 2008 al 2014 per ogni 1000 matrimoni celebrati in Italia vi sono state in media 300 separazioni, con un trend in costante crescita: dalle 286 del 2008 alle 320 del 2014

Addio a Sandro Petrucci, stirmato storico dell’Insorgenza contro-rivoluzionaria cattolica

12-06-2017

Non molti lo conoscevano, ma chi lo ha fatto ha saputo apprezzarne l'acribia, il rigore e la passione di storico, dedito salla verità senza sconti

«Militia est vita hominis super terram». Quello che facciamo in vita riecheggia nell’eternità 

12-06-2017

«A tre settimane da oggi, io mieterò il mio raccolto. Immaginate dove vorrete essere, perchè così sarà! Serrate i ranghi! Seguitemi! Se vi ritroverete soli, a cavalcare su verdi praterie col sole sulla faccia, non preoccupatevi troppo, perchè sarete nei Campi Elisi, e sarete già morti! Fratelli! Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell'eternità!»

Monastero romeno di Voronet, anche l’Europa Orientale ha la meraviglia di un sua «Cappella Sistina»

09-06-2017

Uno sguardo a una meraviglia cristiana che sorge in Romania

Vietnam, i vescovi cattolici «spaventati» dalla nuova legge liberticida sulle religioni in vigore dal 2018

09-06-2017

La nuova Legge sul credo e la religione sarà in vigore dal primo gennaio 2018. Le ambiguità e le contraddizioni contenute nella norma alimentano il «meccanismo del chiedere e concedere». Le interferenze negli affari interni delle comunità religiose e gli stretti controlli sulle loro attività. «Inadeguate le opinioni del governo sulla religione». Il governo chiede di lavorare per la crescita del Paese; i vescovi: «Distinguere in modo chiaro il concetto di nazione da quello di regime»

Ci sono miracoli fuori dal cristianesimo? Il demonio puà farne? E Giuda ne fece? Riflessioni e risposte

08-06-2017

Caro Padre, se i miracoli vengono concessi a testimonianza della verità di una dottrina o per la santità di una persona, Giuda ha compiuto miracoli? Il demonio riesce a farli? Ci sono veri miracoli fuori della Chiesa cattolica?

Filippine, Marawi. Le armi nascoste nelle moschee e i 70 cristiani salvati da un musulmano

08-06-2017

Il leader islamico Norodin ha protetto 70 cristiani: «Sono arrivati i jihadisti, ho detto loro: «Deponete le armi e non vi farò uccidere». Mi hanno risposto: «Combattiamo il jihad, vogliamo morire»»

Il card. Sarah: ricevere l’Eucaristia in bocca e in ginocchio, guardiamo a Madre Teresa e Wojtyla

07-06-2017

«Oggi vorrei espressamente proporre di riflettere e promuovere la bellezza, appropriatezza e il valore pastorale di una pratica sviluppata durante la lunga vita e tradizione della Chiesa, cioè l'atto di ricevere la Santa Comunione sulla lingua mentre inginocchiati. Se San Paolo ci insegna che, «nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra» (Fili 2:10), quanto più dobbiamo piegare le nostre ginocchia quando riceviamo il Signore nel sublime e intimo atto della Santa Comunione!».

Friuli, un capo scout gay si «sposa» con un uomo e il parroco insorge. C’è ancora speranza

07-06-2017

Marco di Just si sposa con Luca Bortolotto, consigliere comunale di Staranzano. Ma il prelato: «Traditi i fondamenti del cristianesimo, il matrimonio tra uomo e donna»

I 10 anni dalla Lettera di Papa Benedetto XVI alla Chiesa Cattolica in Cina. La debolezza di alcuni vescovi

07-06-2017

La Lettera esprime «l'amore del Santo Padre per la nostra Chiesa». La «tragedia» per la Chiesa in Cina: vescovi che divengono «funzionari di Stato», «non danno ascolto alla Lettera» e hanno paura di «dare la vita per il gregge». Ma vi sono «vescovi e sacerdoti [che] salvaguardano la vera fede della Chiesa cattolica». Un grazie profondo alla Chiesa universale.

Le ricadute di un piccolo gesto possono arrivare molto lontano. Devolvi il tuo 5xmille al Timone

06-06-2017

Con la prossima dichiarazione dei redditi, oltre alla possibilità di destinare l'8 per mille alla Chiesa cattolica, ci viene chiesto se vogliamo dare il 5 per mille dell'Irpef a un'associazione, una fondazione, etc. Anche Il Timone ha bisogno dell'aiuto dei suoi amici e lettori: è possibile devolvere il 5 per mille alla Fondazione Fides et Ratio, nata per sostenere il nostro apostolato a mezzo stampa e sul web. Il codice fiscale della Fondazione, da ricopiare e inserire nella dichiarazione dei redditi, è questo: 94049770038. Multae manus reddunt onus levius.

Hong Kong. Padre Frances Li festeggia i 90 anni di vita e i 60 da sacerdote celebrando la Messa in rito antico

05-06-2017

Padre Francis Li, sacerdote della diocesi di Hong Kong e dal 2007 al 2016 cappellano della locale e fiorente Comunità liturgica tridentina, ha festeggiato domenica 4 giugno i 90 anni di vita e i 60 di ordinazione sacerdotale. Lo ha fatto celebrando una Messa nella forma straordinaria del rito romano presso la chiesa di Santa Teresa. Liturgia che ha visto la partecipazione dei «Konzertisten», in uno dei più importanti cori da camera di Hong Kong.

Reggio Emilia, dal Gay Pride con i bambini nel carrello della spesa a un popolo che resiste senza pastori

05-06-2017

Un carrello della spesa e dentro tre bambini in costume da bagno. Sorridono e accanto a loro ci sono degli adulti, forse sono i loro genitori? O forse, chissa? Però sono in posa, tutti allegramente sorridenti davanti ai flash dei fotografi che ieri a Reggio Emilia hanno documentato il ReEmilia pride, il primo gay pride reggiano. I lettori della Nuova BQ conoscono la storia. E qui non si farà altro che dare conto non tanto del suo svolgimento, d'altra parte i gay pride sono tutti uguali, si gioca a chi è più trasgressivo. Ma di questo simbolo...

J. Scott Armstrong: «Per la scienza, le previsioni sul “global warming” non hanno nulla di valido»

05-06-2017

Parla il professore alla Wharton School, University of Pennsylvania, isolato quanto si vuole, ma profeta di verità

In Venezuela si muore di fame. L’allarme della Chiesa contro il socialismo dal volto disumano

05-06-2017

Il despota socialista Maduro ha gettato un Paese ricchissimo nella miseria. In due mesi di proteste, sono morte quasi 60 persone. Mentre l'«uomo solo al comando» sovverte la Costituzione per «legittimare» il proprio assolutismo rosso, il presidente dei vescovi, mons. Padrón, lancia l'allarme

Chi ci separerà  dall’amore di Dio? La Francia marcia per difendere le sue vere radici, che sono in Cielo

05-06-2017

Cento chilometri, dalla Cattedrale di Notre Dame di Parigi alla Cattedrale di Notre Dame di Chartres. E lo storico pellegrinaggio di Pentecoste, giunto quest'anno alla trentacinquesima edizione, che vede protagonista il mondo francese legato alla Tradizione, ma sempre più anche gruppi provenienti dall'estero. Tre giorni camminando fra campi e strade, cantando e pregando, per rinsaldare il proprio vincolo con una storia bimillenaria. E per affermare che nessuna legge, nessuna forza e nessuna potestà potrà mai distruggerlo.

Il diavolo è un’invenzione simbolica, per il capo dei gesuiti. Se lo sentisse sant’Ignazio di Loyola’¦

02-06-2017

Il personaggio di cui parliamo è il nuovo generale dei gesuiti, padre Arturo Sosa, già noto alle cronache per aver osservato che al tempo di Gesù non c'erano registratori, quindi non possiamo sapere che cosa ha detto esattamente. Un'affermazione che non cessa di stupirmi per la sua interna logica stringente: dal momento che c'è un tizio che 2000 anni fa non sappiamo che cosa abbia detto con precisione, decido di spendere tutta la mia esistenza in un'associazione creata in suo nome...

Un pretigioso museo ancora racconta la storiella di «quando gli uomini avevano la coda»…

02-06-2017

Ma è un colossale bugia e qui si spiega perchè

Europa, un cristianesimo che muore e uno che rinasce. Il seme di Summorum Pontificum

02-06-2017

Sono passati dieci anni da quel 7 luglio 2007 in cui Benedetto XVI pubblicava il motu proprio che ridava cittadinanza alla liturgia romana tradizionale. Sul Timone di giugno un'analisi del ruolo che quell'atto magisteriale ha svolto e può svolgere di fronte a una crisi della Chiesa che Joseph Ratzinger ha sempre visto collegata al crollo della liturgia. Insieme, una panoramica di quel cattolicesimo del Vecchio Continente che si credeva «avanti» e oggi si ritrova semplicemente defunto.

«Non nobis Domine». Il canto da intonare nella lotta contro gli idoli del mondo

02-06-2017

Il salmo 113 B (115) è stato con tutta probabilità scritto nell'immediato postesilio, quando Israele si trovò di fronte l'ostilità samaritana e di altri nemici (Esd 4,1s; Ne 4,3s), rischiando il disorientamento e quindi la derisione dei popoli, che, celebrando i loro idoli, avrebbero detto: «Dov'è il loro Dio?».Il popolo dichiara di non chiedere gloria per sè, ma consapevole di essere il popolo dell'Alleanza, il popolo con il quale Dio si è impegnato di fronte a tutti i popoli, chiede di essere aiutato affinchè tutto torni a gloria del suo nome: «Ma al tuo nome dà gloria, per il tuo amore, per la tua fedeltà».Il salmo presenta una lunga requisitoria contro la vanità degli idoli, dopo aver affermato la sovranità di Dio su tutte le cose: «Il nostro Dio è nei cieli: tutto ciò che vuole, egli lo compie ».Alla base del processo idolatrico c'è una divinizzazione della materia: il cielo, il sole, la terra, la luna...(Cf. Sap 13,1s).La requisitoria del salmo contro gli idoli non è «popolare», come spesso si è detto, ma al contrario esaurisce efficacemente «il punto» affermando, innanzitutto, che sono di materia, di argento e oro, e Dio ha creato l'oro e l'argento, come tutte le cose. Poi sono muti... cioè inoperanti. La loro forma procede dall'uomo, che, con passaggio mentale illogico, dalla personificazione delle cose del creato, era passato ad una loro raffigurazione somatica, che costituiva la forma dell'idolo.«Non ti farai idolo nè immagine alcuna di quanto è lassù nel cielo, nè di quanto è quaggiù sulla terra», dice il decalogo (Es 20,4), intendendo precisamente riferirsi al processo che sta alla base della costruzione dell'idolo. Che le cose siano così lo si deduce anche dal fatto che Mosè fece porre l'effigie di due cherubini sull'arca, e fece fondere un serpente di bronzo, dunque immagini, ma non immagini che avevano a monte una divinizzazione della natura, cioè il misconoscimento della trascendenza di Dio creatore dal nulla di tutte le cose.«Diventi come loro chi li fabbrica...», dice il salmista, con più crudezza del salmo 96,7: «Si vergognino tutti gli adoratori di statue...'. L'espressione non raggiunge il livello di una maledizione, essendo piuttosto un grido di sofferenza, e per questo, benchè imperfetta, non è stata rimossa dalla recitazione cristiana.Il salmo presenta innanzitutto 'Israele», cioè tutto il popolo; poi «la casa di Aronne», cioè il sacerdozio e i leviti; poi i timorati di Dio («Voi che temete il Signore'), cioè i convertiti dal paganesimo al Giudaismo, ma non circoncisi.«Non i morti lodano il Signore nè quelli che scendono nel silenzio...» dice il salmista, intendendo affermare che Dio non farà cessare la lode del suo popolo a lui tra le genti, lasciando che esso venga abbattuto dai suoi nemici.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: