martedì 24 maggio 2022
  • 0

Marta Dell’Asta Carletti

Marta Carletti Dell’Asta, nata a Varese nel 1953, laureata in lingua e letteratura russa all’Università Cattolica di Milano. Nel 1977 è entrata come ricercatrice presso la Fondazione Russia Cristiana, dove si è specializzata sulle tematiche del dissenso e della politica religiosa dello Stato sovietico.  È vicedirettrice della rivista della Fondazione, «La Nuova Europa»; ha al suo attivo numerosi articoli e traduzioni di testi dal russo (Zinov’ev, Šafarevič, M. Bulgakov). Ha scritto una biografia del gesuita italiano Pietro Leoni, e una storia del dissenso Una via per incominciare. Sta lavorando a una storia dei campi di concentramento sovietici.